Da oggi tutti pazzi per LE RICETTE DI DANJA!

ciao

non so se sia il frutto di un condizionamento da Expo e dalla dilagante Food-Mania, ma da oggi su La Voce di Porta Romana  inauguriamo una nuova rubrica: Le ricette di Danja. Danja, eccellente food-blogger, è l’ideatrice del blog Un pinguino in cucina e ci darà un sacco di idee per girare il mondo…restando nella nostra cucina!

Mamma di due splendidi bimbi (lei 5 anni, lui 3) e lavoratrice a tempo pieno, la cucina è la sua grande passione e la rilassa molto spadellare e pasticciare per la sua famiglia e gli amici. Le sue ricette preferite? Tanta creatività alla portata di una working mom, con i minuti contati ma con tanta voglia di viziare e sorprendere chi le vuole bene.

Ecco la prima ricetta!

TORTA SALATA CON STRACCHINO, POMODORINI E PESTO

Tutti gli occhi incollati al meteo: che tempo farà il prossimo weekend? Sì, perché qua la voglia di stare all’aria aperta, di inaugurare la stagione dei picnic, delle grigliate e dei brunch con gli amici cresce e il meteo non è che si stia mostrando molto collaborativo. Ma noi non ci scoraggiamo e iniziamo a pensare a qualcosa di buono da portare in gita o da offrire ai nostri ospiti. Così, per l’occasione, ho pensato che sarebbe stata una bella idea inaugurare questa mia nuova collaborazione con La voce di Porta Romana – di cui sono molto felice e onorata – con una bella torta salata. Che dite, vi va di seguirmi in cucina e scoprire come l’ho preparata?

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia (io l’ho scelta integrale)

150g di stracchino

250g di pomodorini ciliegini

2 cucchiai di pesto al basilico

basilico fresco

sale

Procedimento:

Rivestire lo stampo con la pasta sfoglia direttamente insieme alla carta forno con cui viene venduta e bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta.

Spalmare il presto sulla base e ricoprire con i fiocchi di stracchino alternati ai pomodorini tagliati a metà con la parte tagliata rivolta verso l’altro. Ripiegare i bordi verso l’interno, salare e cospargere con qualche fogliolina di basilico fresco.

Non serve aggiungere altro olio, vedrete che il pesto in cottura ne sprigionerà a sufficienza per non seccare troppo la torta.

Cuocere nel forno ventilato preriscaldato a 200° per 20-25 minuti (se non la cuocete subito o siete in attesa che il forno raggiunga la temperatura, conservatela in frigorifero).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...