Degrado a Porta Romana: la fontana di Viale Filippetti

Ecco qui un primo banco di prova che sottopongo ai nuovi eletti del Municipio 5: la fontana di Viale Angelo Filippetti a Porta Romana. Ricavata in mezzo ad uno spazio verde, che non mi sento di definire giardino, di fronte alle vie Cassolo e Madre Cabrini rappresenta uno dei tanti angoli del nostro quartiere lasciato al suo destino, senza alcuna cura nè valorizzazione.

Dato che non ne conoscevo la storia mi sono informata e ho scoperto che questa fontana è stata costruita intorno agli Anni Cinquanta a seguito del recupero delle mura spagnole e direi che il suo aspetto attuale è più simile a quello di una vasca, che non di un’opera architettonica. Non parliamo poi delle vicine aiuole e percorsi pedonali, che sono totalmente abbandonati.

Già la città non eccelle in verde pubblico, in più, se anche quel poco che abbiamo non viene valorizzato nè curato, mi chiedo a che cosa serva? Basterebbe poco per farlo diventare uno luogo più accogliente e meno fastidioso alla vista. Potreste chiedere alla Rolex, che ha la nuova sede proprio lì davanti, di sponsorizzarne la cura e manutenzione, insomma le possibilità non mancano e le soluzioni si possono trovare.

Vediamo se questo mio post servirà a qualcosa…

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...