Ricetta di Natale

Finalmente siamo arrivati anche a questo secondo week-end di dicembre  e, con l’avvicinarsi del Natale, iniziano a susseguirsi una serie infinita di aperitivi, pranzi e cene di auguri. Allora il post di oggi sarà una ricetta di Danja che può esservi utile… FIOCCHI di NEVE SPEZIATI!

 

FIOCCHI DI NEVE SPEZIATI

Questi biscotti, oltre ad essere buoni, sono anche belli quindi perfetti sia per sorprendere i vostri ospiti per il classico brindisi di auguri oppure da regalare confezionati in sacchettini trasparenti e chiusi con un bel nastro rosso. Per la decorazione, spazio alla fantasia, ovviamente!

Ingredienti per ca. 30 biscotti:

350gi di farina 00

120g di miele

100g di zucchero

1 uovo

150g di burro

5g di lievito per dolci

½ cucchiaino di cannella in polvere

PER LA DECORAZIONE:

pasta di zucchero

gelatina di albicocche

Procedimento:

Fare la classica fontana con la farina setacciata insieme al lievito, unire al centro l’uovo, il miele, lo zucchero, il burro a dadini e la cannella e impastare velocemente fino a ottenere un impasto sodo e omogeneo. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare in frigorifero per almeno un’ora. Trascorso il tempo di riposo, stendere l’impasto con il mattarello, su un piano leggermente infarinato, a uno spessore di circa 5 mm e ricavare i biscotti con il tagliapasta (per me un bicchiere rovesciato di 7 cm di diametro).

Distribuire i biscotti su 2 teglie rivestite di carta forno e cuocerli nel forno preriscaldato a 170° per 10-15 minuti o comunque fino a doratura. Lasciare raffreddare sulle teglie.

Per decorarli come nella foto, stendere pasta di zucchero ad uno spessore di 3 mm circa e ritagliare dei dischi con lo stesso tagliapasta utilizzato per i biscotti. Una volta raffreddati completamente, spennellare i biscotti con un velo di gelatina di albicocche per incollarci sopra il disco di pasta di zucchero. Con uno stampino a espulsione a forma di fiocco di neve ricavare tanti fiocchi da applicare sui dischi di pasta di zucchero (io li ho semplicemente premuti delicatamente per farli aderire alla base). Lasciare asciugare per una notte all’aria prima di trasferirli in una scatola di latta o un contenitore a chiusura ermetica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...